5 progetti di home décor da fare subito a maglia e una teoria sulla lettura

(English text available here at Amano Blog)

Non è un segreto che knitting e home décor vadano a braccetto, direbbero in inglese che sono come “salt and pepper”! In questo post vi propongo cinque progetti da realizzare facilmente per la vostra casa o da regalare a chi sa apprezzare. Alcuni sono più impegnativi e richiedono tempo e dedizione, altri richiedono solo un paio d’ore di lavoro!

Cosa fa tendenza

Negli ultimi anni gli accessori per la casa realizzati a maglia sono diventati sempre più facili da trovare nei cosiddetti “fast store”, sicuramente avrete più volte trovato in molti negozi cuscini, coperte, ceste a tanti altri articoli fatti con i ferri e filati di dubbia provenienza! Non ho nulla contro questi negozi, ma da knitter, penso che la maggior parte di questi accessori si possa realizzare a mano con i filati e le varianti che più ci piacciono e con una grandissima soddisfazione!

Una teoria sulla lettura

Mi rendo conto che alcune delle proposte che troverete in questo post portino via molto tempo, ma lasciate che dica una cosa in proposito… ho da sempre questa idea che leggere più libri contemporaneamente aiuti a terminarli più in fretta. E credo che questa idea si possa applicare a qualsiasi campo e qualsiasi persona (certo soprattutto se siete donne e conoscete il significato della parola “multitasking”!). Quando si leggono più libri alla volta non c’è mai un momento di noia o di sacrificio nella lettura, perché si possono leggere più generi allo stesso tempo, di diversi autori e differenti stili di prosa. Mi succede spesso di applicare questa teoria anche per i progetti di knitting e crochet, quindi realizzare un lungo progetto come una coperta non diventa gravoso se contemporaneamente abbiniamo altri lavori più leggeri e veloci.

Ecco cinque must-have per la vostra casa!

1. Presine da cucina

https://it.pinterest.com/pin/453596993712916005/

knit_pot_holderImpiegherete pochissimo a realizzare queste presine che rinnoveranno la vostra cucina regalandole personalità.

2. Contenitori e organizer

https://it.pinterest.com/pin/93168286025361030/

knit_basket

Potete aggiungere un gran tocco di stile al vostro living con queste ceste realizzate a maglia. Sono perfette ed estremamente funzionali anche per il vostro amico peloso a quattro zampe!

3. Pouf

https://it.pinterest.com/pin/65935582020291318/

knit_beanbag

Realizzato con ferri giganti, questo pouf rinnoverà completamente la vostra zona lounge o la camera da letto.

4. Cuscini

https://it.pinterest.com/pin/107101297361549715/

knit_pillow

Degli accessori che non dovrebbero mai mancare sul proprio divano, tappeto o letto sono dei morbidi cuscini fatti a maglia. Sono un progetto molto semplice e ideale anche per principianti.

5. Coperte

https://it.pinterest.com/pin/54606214206566455/

knit_blanket

La tendenza per quanto riguarda le copertine fatte a maglia è realizzarle con fili giganti e voluminosi anche se in realtà si può scegliere qualsiasi tipo di filato in lana o cotone per il proprio progetto coperta. Io sceglierei la Mamacha di Amano morbida, “chunky” e con una scelta di colori super!

Che ne pensate? Porterete sotto l’ombrellone qualcuno di questi progetti?

Advertisements

10 idee su come utilizzare gli avanzi di lana (ITA-ENG)

(English text available here at Amano Blog)

Avete realizzato i vostri regali di Natale a mano con la lana e ora avete tanti avanzi? Avete bisogno di qualche idea per riciclare anche i più piccoli resti di gomitoli? Questo post è per voi, con tanti progetti facili e veloci su come non buttare via niente e utilizzare al meglio le vostre rimanenze. Troverete idee di home-décor, alcuni consigli di “re-fashion” per rimodernare il vostro guardaroba e delle idee per realizzare degli accessori che possono anche essere dei regali last-minute.

1. Usate i fili avanzati per impacchettare i regali

La maniera più semplice (ma di grande effetto!) è di usare i vostri leftover al posto dei classici nastri da pacco. Dovete solo usare un po’ di inventiva e delle carte regalo il più possibile neutre, magari bianche o color kraft.

1_wrap_gift

2. Fate dei pompon

I pompon sono i sindaci della zona “riciclo leftover”! Potete usarli in mille modi, ad esempio come chiudi-pacco o da applicare ai più svariati progetti hand-made: un cappello, un paio di guanti, o addirittura un segnalibro di carta.

2_pompom

IMG_0854

3. Realizzate una bellissima decorazione da parete con le nappe

Come i pompon, anche le nappe possono essere usate in tantissimi progetti. Ora sono super di tendenza le decorazioni da parete fatte con i tessuti, con fili intrecciati, in macramè… Ve ne propongo una semplicissima con delle nappe giganti appese. L’effetto è caldo e nordico, quelle decorazioni che piacerebbero a Casa Facile per intenderci!

 

3_tassels_mobile

4. Fate delle mini-nappe

Se avete dei piccoli resti di filo ma (come me di solito) non volete buttarli, questa idea fa per voi. Semplicemente usate una forchetta e nel giro di 10 minuti avrete realizzato centinaia di mini-nappe che potrete applicare anche a orecchini e braccialetti che non usate più. Gli darete una nuova chance!

4_mini_tassels

5. Realizzate un festone di bandierine

Ai ferri o all’uncinetto, non importa, fare le bandierine di lana è un progetto divertente e che non richiede troppa attenzione: potete continuare a guardare la vostra serie preferita su Netflix con un occhio e con l’altro andate avanti con il vostro lavoro di knitting o crochet.

5_bunting

6. Lavorate ai ferri un braccialetto con il punto “grana di riso”

È un punto semplice e vi aiuterà a tenere il vostro mini lavoro a maglia piatto. Potete avviare 7 o 9 maglie e fare tanti giri quanto misura la circonferenza del vostro polso.

6_bracelet

7. Create una collana

Se vi piace lavorare in i-cord (o con la “catarinetta”) questa collana vi piacerà di sicuro (era una mia vecchia creazione, tra l’altro!).

7_necklace

8. Realizzate un collo di lana

Potete unire a caso i colori della lana che vi è avanzata e realizzare ai ferri o all’uncinetto un semplice collo o una sciarpa!

8_cowl_scarf

9. Rinnovate un vecchio maglione con delle frange gipsy

Tagliate tanti pezzi di filo (che misurino il doppio della frangia), piegateli a metà, infilateli in un ago da lana. Inserite l’ago dove volete aggiungere le vostre frange (potrebbe essere il taglio delle spalle o del collo). Fate uscire l’ago e infilate le due estremità del filo creando la prima frangia. Più difficile a dirsi che a farsi! Ora aggiungete tutte le frange che volete, in base al progetto che avete in mente!

9_fringes

10. Rinnovate un cardigan con un piccolo ricamo

Una semplice iniziale a punto catenella può realmente trasformare un maglioncino dozzinale che avete nel guardaroba in un capo d’abbigliamento unico! Disegnate una iniziale (o qualunque cosa vogliate ricamare!) usando del gesso o una penna, e andate avanti ricamando a punto catenella.

10_embroider

E voi? Anche voi non riuscite a buttare anche i più insignificanti avanzi di filo? Come li riutilizzate?