Come nasce un colletto vintage

Perché una giornata di vacanza riesca bene ci sono un paio di cose che non possono mancare, IMHO: il sole (se la giornata si svolge all’aperto), dei buoni amici, cibo e vino, un cane e un gatto, l’hulahoop, l’uncinetto.

hulahoop

In tale contesto di vacanza e di patio di un piccolo paese in Abruzzo circondato da case di 50 anni fa, nascono anche delle belle idee, che spesso rispecchiano l’atmosfera che si respira. A Popoli sono nati, per esempio, dei colletti molto vintage ;)

Popoli (Pe) Abruzzo

Popoli (Pe) Abruzzo

Prima di presentarvi i colletti venuti fuori dalla giornata, vi presento due giovani seguaci dell’arte del crochet, F e M, tanto per sottolineare quanto il crochet sia contagioso.

F e M, la prima esperienza crochet

F e M, la prima esperienza crochet

Fettuccia in cotone, colori anni 50 e catena color oro antico, chiusura con bottone-semino in plastica anni 70. Oggetto attuale, che arriva tutto dal passato, anche per lo stile indie-bon-ton che trasmette.

colletto vintage bianco, nero, beige

colletto vintage bianco, nero, beige

colletti e bracciale

colletti e bracciale

Trovate i colletti, i braccialetti e gli anelli in vendita qui. Sono stati presentati in anteprima a LaDesigneria, un locale che merita decisamente la visita ;)

colletti vintage collection

colletti vintage collection

IMG_4639

One thought on “Come nasce un colletto vintage

  1. Pingback: Colletto retrò burro, marmellata e bistrò | Yorokobiness

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s